Te donne sedute, lui vede il posto libero, è titubante, eppure un metro, un posto vale loro. Si guarda intorno come per vedere se c&039;è qualcuno (o qualcuna) che meriti più di lui di sedersi.Sembra sia spaventarti dal sedersi in mezzo a te donne.La signora alla sua sinistra lo guarda, sorride, e con fare materno e da due colpetti sulla seduta come farebbe per chiamare un figlio piccolo o un nipote.Non lo vedo in faccia ma tutto nella sua postura indica che sta sorridendo.Si siede… Però sembra ancora &034;in prestito&034; :-)


Te donne sedute, lui vede il posto libero, è titubante, eppure un metro, un posto vale loro. Si guarda intorno come per vedere se c&039;è qualcuno (o qualcuna) che meriti più di lui di sedersi.Sembra sia spaventarti dal sedersi in mezzo a te donne.La signora alla sua sinistra lo guarda, sorride, e con fare materno e da due colpetti sulla seduta come farebbe per chiamare un figlio piccolo o un nipote.Non lo vedo in faccia ma tutto nella sua postura indica che sta sorridendo.Si siede… Però sembra ancora &034;in prestito&034; 🙂