All&039;angolo destro signora leopardata di quell&039;età indefinibile tra i 50 ed i 70, piena di botox, collagene, ed altre cose che voi umani non potreste neanche mai immaginare.All&039;angolo destro 25enne con bomber in pelle finto anni 80 e zainetto d&039;ordinanza.Si guardano avvicinandosi al posto libero, io mi aspetto una discussione o l&039;ennesima dimostrazione della legge della giungla quando lui, già in vantaggio, la guarda e dice &034;vuole sedersi… signora?&034; Lo dice con voce chiara e con il rispetto che una madre gli deve aver inculcato dentro, non c&039;è alto nel suo tono.Lei lo guarda, sorride e dice &034;no grazie, siediti pure tu&034;. Lui ricambia, non insiste, si siede e si mette s leggere metroLei continua a sorridere ed ora sembra più vicina ai 50 che hai 70.metropolitana Milano vitadapendolare treno train storieinmetro storiedituttiigiorni


All&039;angolo destro signora leopardata di quell&039;età indefinibile tra i 50 ed i 70, piena di botox, collagene, ed altre cose che voi umani non potreste neanche mai immaginare.All&039;angolo destro 25enne con bomber in pelle finto anni 80 e zainetto d&039;ordinanza.Si guardano avvicinandosi al posto libero, io mi aspetto una discussione o l&039;ennesima dimostrazione della legge della giungla quando lui, già in vantaggio, la guarda e dice &034;vuole sedersi… signora?&034; Lo dice con voce chiara e con il rispetto che una madre gli deve aver inculcato dentro, non c&039;è alto nel suo tono.Lei lo guarda, sorride e dice &034;no grazie, siediti pure tu&034;. Lui ricambia, non insiste, si siede e si mette s leggere metroLei continua a sorridere ed ora sembra più vicina ai 50 che hai 70.metropolitana Milano vitadapendolare treno train storieinmetro storiedituttiigiorni